MENU

Samuele Ventanni

1278
0

Samuele Ventanni nasce ad Umbertide il 4 giugno del 1986, figlio d’arte (suo padre è l’affermato pittore Emanuele). Frequenta dal 2001 l’Istituto d’Arte di Gubbio nel settore di Architettura. Nonostante la giovane età ha già maturato significative esperienze in Italia e all’estero: nel 2007 ha esposto nella collettiva “Contemporanea, Arte Italiana tra forma e colore”, allestita nel Palazzo Palffy di Bratislava. Nel 2008 ha partecipato a “Contatti: Kontakty” nelle sedi di Bratislava (Dom umenia) e Perugia (Rocca di Umbertide, Centro per l’arte contemporanea); al “Colorfest” nella Biblioteca Nazionale di Minsk , dove ha ricevuto il premio della critica come miglior rivelazione; ad “Artefiera” a Parma e Forlì. Ventanni in più occasioni ha dato vita a “Le forme della luce”: un evento inaugurato nel 2008 nel Ristoarte Pomarancio di Umbertide; ripetuto nel 2009 al Ristoarte corys di Cortona; nel 2010 alla Milleniumart gallery di Lucca; nel 2010 e quest’anno al Salone Gocce di Sansepolcro e Arezzo. Nel 2009 le sue opere sono state presentate alla Galleria Palazzo della Repubblica di Minsk nella rassegna “Pittura oggettuale”; alla galleria Znad Wilii di Vilnius con “The Modulor and The Monumentality” (evento ripetuto nel 2010 alla Central Bank di Vilnius). Lo scorso anno durante il Festival de Fitness di Roma ha esposto le sue opere nello stand del magazine “Night Time” raccogliendo molti consensi. Nel 2010 una sua opera è stata donata all’attore, regista e sceneggiatore Terry Gilliam. Arrivando nel 2011 a Mantova con una personale nella galleria CM Artestudio. Nel 2012 espone nella Galleria Recò di Citta di Castello, in una collettiva dal nome “Artisti alla Moda”, e nello stesso anno partecipa alla fiera d’arte di Roma “Affordable Art Fair” Nel 2013 espone insieme al Padre alla Rocca di Umbertide Centro per l’Arte Contemporanea con la mostra Ventanni. Noi, Il sogno nel Sogno, ricevendo numerosissimi consensi, tanto da riproporre la mostra anche nelle prestigiose sale del CERP- centro espositivo Rocca Paolina di Perugia.